IN LAUDE DI FLORENTIA

IN LAUDE DI FLORENTIA D’etruschi et romani vetusti ancor le ossa generorno in Pippo somma intelligenza: et dipoi Donato et Masaccio la discendenza creorno la fama che la città indossa. Invero no so come nomar la si possa Madonna Fortuna capricciosa in Fiorenza: le muse dissero ” è la nostra rinascenza” et altri volsero di poi a declamar la glossa… … Continua a leggere